Home · Procedura · ENDO STRATUS™ Insufflatore di CO2 e pompa di irrigazione

ENDO STRATUS™ Insufflatore di CO2 e pompa di irrigazione

Un miglioramento significativo grazie all’utilizzo della CO2

La pompa ENDO STRATUS™ C02 è stata progettata per utilizzare la CO2 come mezzo di distensione del tratto gastrointestinale usato in combinazione con un endoscopio GI. È stato dimostrato che il biossido di carbonio riduce al minimo il disagio del paziente associato a gonfiore e crampi provenienti dall’aria della stanza 1, che gli esami sono più rapidi, tempi di guarigione più veloci e maggiore comfort per i pazienti. L’insufflatore ENDOSTRATUS è dotato di una funzione di riscaldamento della CO2 ad una temperatura target di 37°C, che assicura elevati livelli di soddisfazione per il paziente.

.

  • Velocità di intubazione del cieco migliorata 2
  • Maggiore profondità di intubazione dell’intestino tenue 3
  • Riduzione del 38% dell’ assistenza infermieristica
Visualizzazione migliorata e maggiore comfort per il paziente

La pompa di irrigazione ENDO STRATUS™ garantisce l’irrigazione attraverso il canale d’acqua ausiliario o il canale bioptico nelle procedure endoscopiche GI. L’irrigazione favorisce la pulizia della mucosa gastrica o del colon permettendo una migliore visualizzazione interna. La pompa di irrigazione ENDO STRATUS™ effettua l’irrigazione utilizzando acqua riscaldata, che garantisce una migliore visualizzazione e riduce la possibilità di colon spastico, garantendo maggiore comfort per il paziente.

  • Minore disagio, dolore e gonfiore 2,4,5
  • Tempi di recupero più veloci 5
  • Ridotta dilatazione del gas

Le pompe di CO2 ed irrigazione ENDO STRATUS™ utilizzano tubi di collegamento giornalieri, progettati per la prevenzione delle infezioni e per la sicurezza del paziente.

  1. Dellon, E.S. (2009). The use of carbon dioxide for insufflation during GI endoscopy: a systematic review. Gastrointestinal Endoscopy, 69(4), 843-849.
  2. Singh, R., Neo, E., & Nordeen, N. (2012, July). Carbon dioxide insufflation during colonoscopy in deeply sedated patients. World Journal of Gastroenterology, 18(25), 3250-3253.
  3. Bretthauer, MD, PhD, M. (2010). Turning science into clinical practice – the case of carbon dioxide insufflation. Endoscopy 2010, 42(), 1104-1105. doi:http://dx.doi.org/ 10.1055/s-0030-1255973
  4. ASGE Technology Committee, Lo SK, Fujii-Lau LL, Enestvedt BK, Hwang JH, Konda V, Manfredi MA, Maple JT, Murad FM, Pannala R, Woods KL, Banerjee S. (2016 May). The use of carbon dioxide in gastrointestinal endoscopy, 83(5):857-65.
  5. Lynch, MBA, BSN, RN, Hayes BSN, RN, CGRN, Buffum DNSc, APRN, CS. (2012). Insufflation Using CO2 vs Room Air During Colonoscopy: Comparison of Patient Comfort, Recovery Time, and Nursing Resources [PowerPoint slides]. Veterans Affairs Medical Center San Francisco.

Richiesta di Maggiori informazioni

Se desideri maggiori informazioni, compila il modulo sottostante per inviare la tua richiesta. Grazie per l'interesse dimostrato verso Cantel.